Video della giornata del lancio di sito e associazione


Aggiornamenti

luglio 2019

Due foto degli Arditi, probabilmente durante i combattimenti sul monte Asolone.
Inserite nella pagina “L’arditismo di Tonino”

aprile 2019
20 aprile 2019: Pedalata resistente

In collaborazione con Fiab (Fedrazione Italiana Amici della bicicletta), Anpi e Associazione Mazziniana Italiana sez.G.Bruno-Forlì, l’Associazione Tonino e Artuto Spazzoli collabora alla pedalata resistente in programma il 20 aprile 2019. Una passeggiata in bicicletta attraverso alcuni luoghi della Memoria a Forlì e dintorni.
E’ richiesta la prenotazione.
Qui il link con il programma e le informazioni relative.

Novità nel sito

Corrispondenze della Prima guerra mondiale

Corrispondenze risalenti alla Grande guerra, col maggiore Messe e con Santarelli (per gentile concessione della famiglia Santarelli)
In “Tonino alla Grande guerra

Documenti su Fiume

Documenti di Tonino a Fiume: un documento del Ministero e una foto con dedica di Tonino
In “A Fiume

febbraio 2019

Atti del processo al battaglione IX
Settembre, responsabile dell’uccisione di Arturo Spazzoli, Silvio Corbari, Iris Versari, Adriano Casadei 

Il processo portò alla condanna di alcuni militi del battaglione IX Settembre responsabile dell’uccisione di Arturo, Corbari, Casadei e la Versari a Ca’ Cornio.  Dopo la cattura e l’uccisione dei quattro il IX settembre, con aggregato il delatore Gianfranco Rossi, fu dislocato in Val d’Aosta dove fu responsabile di eccidi e rappresaglie nei confronti della popolazione civile. Questa è la sentenza di condanna nei confronti di alcuni componenti fra cui lo stesso Rossi.

leggi il pdf


Video dell’iniziativa 
Cavalieri dell’ideale: Tonino Spazzoli e gli altri”

Garibaldini, arditi e legionari fiumani
fra democrazia e fascismo

tenutasi a Forlì, domenica 21 ottobre 2018, alle ore 10,
 Casa del Mutilato (via P. Maroncelli, 3)

Con Antonio Spazzoli, Roberto Balzani, Giacomo Bollini, Paolo Cavassini, Andrea Spicciarelli

La pagina dell’iniziativa


Nuovo monumento dedicato ad Arturo

Durante la cerimonia per gli 80 anni di presenza a Forlì del 2°Gruppo M.A. dell’Aeronautica Militare, lo scorso 24 ottobre 2018 è stato scoperto il nuovo monumento di Arturo al quale è dedicata la caserma (leggi di più)


Documenti su Arturo riguardo l’O.S.S. e i generali inglesi

La carta d’identità presumibilmente utilizzata da Arturo durante il servizio all’O.S.S.

Due lettere di presentazione di Arturo e Giorgio Bazzocchi che stanno accompagnando nell’Italia Libera i generali inglesi, scritte da Tonino  al gen. Giovanni Messe

Il rapporto Spini (vai al link)

Al link sopra indicato, un documento classificato “segreto” redatto per l’Intelligence Service britannico dall S.Ten. Giorgio Spini, dopo la guerra illustre storico, aggregato alla 2a Brigata corazzata dell’8a Armata britannica che ha liberato Forlì sfondando la Linea gotica.  E’ inviato da Forlì e datato 13 novembre 1944, quattro giorni dopo la liberazione, e illustra chiaramente la situazione del movimento di resistenza nel forlivese. In diversi punti parla diffusamente di Tonino come uno dei più influenti personaggi.

Mercoledì 13 giugno alle 20.45, incontro al Circolo ENDAS “Tonino Spazzoli”

Incontro dedicato allo studio e alla ricerca di Elio Santerlli con presentazione del sito fratellispazzoli.it

Sabato 12 maggio: incontro alla Lewin di presentazione del sito e dell’archivio

Nell’ambito dell’iniziativa “Quante storie nella storia” 2018, l’Associazione presenta il sito e l’archivio in pubblico alla fondazione Alfred Lewin sabato 12 maggio alle ore 15.00.
Qui il volantino

marzo 2018: due nuove foto e un documento
Nuovo documento nella sezione “Arturo e l’Oss”, nuove foto in “Tonino al confino” e “Leandro Arpinati”

gennaio 2018: nuove foto, lettere e didascalie
Nuove foto nella sezione “In Africa”, “Al Confino”, e “Tonino vigilato dalla polizia”


Le motivazioni delle due medaglie


Tonino Spazzoli – Medaglia d’oro al valore militare

Motivazione: Volontario della prima guerra mondiale, mutilato e pluridecorato al Valor Militare, fu nella guerra di liberazione organizzatore audace, sereno e cosciente e diede vita a diverse formazioni partigiane fedeli continuatrici delle più fulgide tradizioni. I più audaci colpi di mano, i più rischiosi atti di sabotaggio, le più strenue azioni di guerriglia lo ebbero primo fra i primi, di esempio a tutti per coraggio, valore e sublime sprezzo del pericolo. Arrestato una prima volta e riuscito ad evadere si arruolava in un battaglione partigiano continuando senza sosta nella sua attività che mai dette tregua all’avversario.

Caduto ancora nelle mani del nemico durante l’espletamento di una rischiosa missione affidata al suo leggendario coraggio, subiva sevizie atroci e martirii inenarrabili senza nulla rivelare che potesse tradire la causa. A compimento della sua eroica esistenza tutta dedicata alla Patria, cadeva sotto i colpi degli sgherri nemici che barbaramente lo trucidarono.

Romagna 8-9-1943 – Coccolia 19-8-1944


Arturo Spazzoli – Medaglia d’argento al valore militare

Motivazione: Giovane combattente della libertà partecipava con somma audacia e cosciente sprezzo del pericolo a numerose azioni di sabotaggio e ad audaci colpi di mano contro colonne nazifasciste catturando prigionieri e rilevanti quantità di armi e munizioni. Animo generoso non esitava ad affrontare il grave rischio di attraversare le linee nemiche per condurre in salvo numerosi militari alleati fra cui 5 Generali. Inquadrato successivamente in un battaglione partigiano prendeva parte ad aspri combattimenti distinguendosi per eccezionale coraggio, valore personale ed ardore combattivo. Durante un attacco da parte di rilevanti forze nazifasciste, sosteneva strenuamente disperata lotta, cadendo da eroe sul posto della mischia col sacro nome d’Italia sulle labbra. Del suo cadavere fu fatto ignobile scempio.

Romagna 8-9-1943 – Cornio di Modigliana 19-8-1944


La grafica della testata e le caricature presenti nel sito sono opera di Ettore Nadiani


Associazione Culturale
“Tonino e Arturo Spazzoli”
Via degli Spalti,3
47121 Forlì
Tel. +39 3488711727
e-mail associazionespazzoli@gmail.com